bolla piercing naso

L'ultima cosa che ci i aspetta dopo aver fatto il piercing al naso è di ritrovarsi con una strana bolla sulla zona del piercing!

Quando noti per la prima volta questa bolla è normale che ti preoccupi, perché non è certo il look che stavi cercando. Ma c'è un modo per liberarsene?

Se vuoi avere informazioni complete sulle bolle al naso, da cosa sono causate, come liberarsi di questi ospiti indesiderati e inopportuni, leggi la nostra guida. Ti sentirai molto meglio una volta che avrai letto tutte le informazioni.

 

Le bolle dopo un aver fatto un piercing al naso, cosa sono ?

I¬†piercing al naso non hanno la reputazione di avere un periodo di cicatrizzazione rapido. √ą normale che un piercing al naso¬†richieda fino a sei mesi per guarire completamente.

Per ringraziarti di essere un lettore o una lettrice del blog Piercing-Dealer, ti offriamo uno sconto eccezionale del 15% per provare i nostri piercing!

Codice: "BLOG"

vedere i nostri piercing

Durante questo periodo, probabilmente vedrai alcune cose che potrebbero farti sentire a disagio, soprattutto perché si tratta di una zona così evidente trovandosi sul tuo viso. Potresti ritrovarti con:

  • Rossore
  • Gonfiore¬†
  • Un leggero sanguinamento
  • Del pus
  • E anche delle croste

Potresti anche scoprire qualcosa a cui non avevi neanche lontanamente pensato: una bella bolla gonfia !

E questa bolla gonfia generalmente è:

  • Una pustula
  • Un granuloma
  • Une cheloide

Per sapere precisamente di cosa si tratta, esaminiamo pi√Ļ da vicino tutti i casi¬†!

La pustula

Come indica il nome stesso, questa bolla sul naso è piena di pus.

Le pustole possono essere estremamente dolorose. Se non spariscono da sole, è meglio consultare il piercer o il medico prima che diventi incontrollabile.  Tuttavia, alcune pustule non sono affatto dolorose, possono solo causare prurito o sensazione di bruciore.

  • A volte sono causate da¬†infezioni benigne.
  • Altre volte sono causate da¬†traumi, come l'aver tirato il piercing.

Questa è una delle ragioni per cui è così importante essere prudenti col tuo nuovo piercing al naso, sopratutto se ami fare sport. Gli sport di contatto, come il basket ad esempio, possono essere particolarmente aggressivi per questo tipo di piercing. Sii sempre prudente per evitare di ferirti tanto da avere una pustola.

Il granuloma

La data del tuo piercing può aiutarti a determinare se soffri di un granuloma. Un granuloma non appare subito dopo aver fatto un piercing al naso. Solitamente passano alcune settimane o un mese e mezzo prima che ne compaia uno.

Un granuloma può apparire sul piercing o accanto. Può essere piccolo qualche millimetro o grosso qualche centimetro.

Un granuloma compare quando il tessuto intorno alla zona del piercing continua a rigenerarsi e questo è solitamente dovuto al fatto che il tuo corpo sta ha subito un trauma o sta reagendo a un'infiammazione.

Avere un granuloma non significa automaticamente che hai un piercing infetto, ma un granuloma può infettarsi facilmente dopo essersi formato. Di conseguenza, è importante pulire bene il piercing finché non sarà completamente sano e guarito.

Oltretutto, se hai un granuloma, constaterai che non bisogna fare pi√Ļ tanto per farlo guarire. Potrebbe anche ricoprirsi di coste e¬†dovresti consultare un dermatologo per curarlo.

Il cheloide

Cheloide è un termine sofisticato per indicare una cicatrice. Ma non si tratta di una cicatrice ordinaria: è un po' come se fosse una cicatrice che ha preso degli steroidi! Un cheloide è molto spesso e molto visibile. Questo si forma intorno al piercing.

Perch√© alcune persone si ritrovano con un cheloide sul piercing al naso mentre altre no? Sfortunatamente dipende un po' dal caso. Alcune persone sono semplicemente pi√Ļ suscettibili di altre nello sviluppare delle cicatrici.

Se noti qualcosa intorno alla zona del piercing e non sei sicura/o che si tratti di un cheloide, non esitare a farti vedere dal tuo piercer !

Come nel caso di un granuloma, puoi far rimuovere un cheloide da un dermatologo. Puoi anche provare a consultare il tuo medico di base per rimuovere un cheloide, ma ci sono buone probabilità che ti consigli di consultare uno specialista.

Bolla dopo aver fatto il piercing al naso: qual è la causa ?

Non c'è una causa sola responsabile dell'apparizione di questo tipo di bolle al naso. Potrebbe essere dovuta a tutta una serie di fenomeni.

‚ĚƬ†Una cattiva tecnica di perforazione

Non dovresti mai andare da un piercer che usa una pistola per fare il¬†piercing all'orecchio per il naso. Danneggia pi√Ļ gravemente i tessuti e potrebbe favorire la comparsa di una bolla.

Scegli piuttosto¬†il metodo dell'ago cannula. √ą pi√Ļ igienico e pi√Ļ delicato con la pelle.

Esistono tuttavia delle pistole speciali per forare il naso che spingono l'ago attraverso la pelle al posto di farlo passare attraverso. Queste pistole sono considerate sicure: non causano danni.

La tecnica è molto importante per via dei risultati insoddisfacenti che potrebbero causare quando mal realizzati.

‚ĚƬ†L'utilizzo di un cattivo prodotto per la pulizia

La pulizia del piercing al naso è obbligatoria se vuoi avere la fortuna dalla tua parte per evitare un'infezione ed eventualmente ridurre il rischio di avere una bolla sul tuo piercing al naso.

Sfortunatamente, non tutti seguono alla lettera le istruzioni date dal piercer. Puoi anche sbagliare scegliendo un piercer poco esperto e non molto informato che potrebbe darti dei cattivi consigli sui prodotti da utilizzare per curare e far guarire il tuo piercing.

‚ĚƬ†Una cattiva pulizia delle mani

Il tuo piercer dovrà insistere sull'importanza di lavarti le mani accuratamente prima di toccare il tuo piercing al naso.

Le mani sporche possono ospitare qualunque tipo di batteri. Questi batteri possono causare spiacevoli infezioni, e queste infezioni possono portare a diversi tipi di bolle nella zona del tuo piercing al naso.

‚ĚĆ Delle reazioni allergiche

Tante persone amano i piercing, ma i piercing non ricambiano. Molti di noi hanno problemi di reazioni allergiche dovute ai tipi di metalli utilizzati.

Il nickel, in particolare, √® uno dei pi√Ļ grande allergeni al livello di gioielli. Molte persone non lo tollerano affatto.

Al posto di utilizzare del nickel, dovresti optare per dei metalli che garantiscano un livello di rischio di reazioni allergiche inferiore. Si tratta di¬†piercing al naso in titanio e in oro di qualit√† chirurgica. Il titanio √® il pi√Ļ economico, quindi anche se hai un budget limitato, puoi acquistare questo metallo senza andare in rovina.

Come liberarsi delle bolle del piercing al naso?

Prima di scegliere un piano di attacco per la tua bolla al naso, la prima cosa che devi scoprire è se si tratta di un'infezione.

Se pensi che possa trattarsi di un'infezione, chiedi al tuo piercer o a un medico di esaminarla per valutare la cosa migliore da fare.

I segni di un'infezione

‚ĚĆ Presenza di rossore

Ovviamente ci sarà del rossore dopo aver fatto il piercing al naso, ma se nei giorni successivi il rossore sembra peggiorare anziché migliorare, se inoltre vedi apparire delle righe rosse sulla pelle intorno alla zona del piercing, è possibile che si tratti dell'inizio di un'infezione.

‚ĚƬ†Presenza di gonfiore

Il gonfiore può essere normale dopo aver fatto un piercing, a meno che non significhi che è presente un'infezione sotto la superficie della pelle.

‚ĚƬ†Presenza di pus

Un po' di pus nella prima o nelle prime due settimane dopo aver fatto il piercing √® normale. Un'aumento di pus dopo i primi giorni per√≤, non √® normale. Ancora di pi√Ļ se senti un cattivo odore o se √® scolorito. Questi segni possono indicare un'infezione.

‚ĚƬ†Presenza di dolore e di bruciore

Se nei primi giorni dopo aver fatto il piercing, la zona del tuo piercing al naso fa pi√Ļ male di quanto non dovrebbe, pu√≤ significare che si sta sviluppando un'infezione.

‚ĚƬ†Presenza di febbre

Quando un'infezione non è tenuta sotto controllo, può rimanere localizzata o continuare a propagarsi. Se comincia ad estendersi oltre la zona del piercing, questo diventa un problema grave.

La febbre è un segnale di allerta per avvisarti che hai bisogno di cure mediche immediate. Potrebbe anche essere che la febbre non sia legata all'infezione, può darsi che sia solo un po' di raffreddore... Ma per sicurezza, sarebbe meglio che ti facessi visitare!

Se si tratta a tutti gli effetti di un'infezione

Quando le persone realizzano che hanno un'infezione, la loro prima reazione può essere di rimuovere i gioielli per non doverli aggirare quando le curano.

√ą un errore! Ecco perch√©:

  • Se il gioiello viene tolto dal foro, il foro si richiude.
  • L'infezione verr√†¬†bloccata¬†all'interno¬†invece di essere liberata.
  • Questo pu√≤ aggravare la situazione.

Questo è il motivo per cui devi lasciare il gioiello al suo posto, anche in caso di infezione, affinché il drenaggio possa proseguire.

Può essere difficile pulire continuamente il piercing per combattere un'infezione o pagare per delle medicine per eliminarla, ma se segui le istruzioni del tuo medico, l'infezione sparita velocemente e quella brutta bolla al naso sparirà rapidamente.

‚úÖ √ą bene sapere che anche se un'infezione pu√≤ essere imbarazzante,¬†solitamente √® facile da curare !

Come ci si libera di un cheloide?

Le bolle cheloidee possono essere estremamente difficili da eliminare senza l'aiuto di un dermatologo o di un chirurgo.

Come i cheloidi sono solitamente degli ammassi o dei tessuti cicatriziali, è probabile che spariscano da sole. Sebbene possano sbiadire leggermente nel tempo.

Rassicurati, la chirurgia per rimuovere il tessuto cicatriziale, è anche una pratica comune per rimuovere i cheloidi che sono diventati troppo grandi e troppo voluminosi. Esistono anche molte altre opzioni per il trattamento:

  • Crema al retinolo
  • Iniezioni di stereoidi
  • L'applicazione di gel e silicone

✅  I trattamenti fai da te e i rimedi naturali contro i cheloidi sono generalmente piuttosto efficaci per ottenere i risultati desiderati.

Per concludere con le bolle dopo aver fatto un piercing al naso

La maggior parte delle persone che fanno il piercing al naso non sviluppa questi effetti secondari indesiderati! Sfortunatamente si tratta di una complicazione comune e per questo dovresti conoscerla e sapere come comportarti nel caso in cui dovesse presentarsi.

Se sei una di quelle persone sfortunate che finisce col ritrovarsi una bolla sul naso, cerca di non pensare troppo all'estetica:¬†ÔĽŅspesso si tratta soltanto di un problema temporaneo e sparir√† col tempo!

Best-seller :

Risparmia ‚ā¨7
Piercingseo Oro Helix Piercing <br> Anello Acciaio ChirurgicoPiercingseo Helix Piercing <br> Anello Acciaio Chirurgico
Helix Piercing
Anello Acciaio Chirurgico
+3
+2
+1
‚ā¨13,90 ‚ā¨20,90
Risparmia ‚ā¨6
Piercing-Dealer Argento Piercing Ombelico <br> Gioiello Swarovski¬ģPiercing-Dealer Piercing Ombelico <br> Gioiello Swarovski¬ģ
Piercing Ombelico
Gioiello Swarovski¬ģ
+2
+1
‚ā¨12,90 ‚ā¨18,90
Risparmia ‚ā¨6
Piercingseo Argento Piercing Daith <br> 5 Pietre PreziosePiercingseo Piercing Daith <br> 5 Pietre Preziose
Piercing Daith
5 Pietre Preziose
+3
+2
+1
‚ā¨11,90 ‚ā¨17,90